Sommario

Le imprese agricole e rurali europee, che  combattono per sopravvivere in un contesto economico caratterizzato da una forte dinamicità, apprezzano il crescente interesse dei consumatori per i prodotti locali e di nicchia, vedendovi un’opportunità per continuare le loro attività.

Tuttavia, nonostante la loro preferenza per i prodotti locali, i consumatori spesso incontrano difficoltà nell’accedervi. 

Parte delle importazioni potrebbe essere sostituita da una maggiore distribuzione di prodotti locali e biologici. Ma per fare ciò, i fornitori di tali prodotti devono migliorare la loro professionalità  e capacità di accedere a nuovi mercati. 

 

Scopo

MARLO mira a migliorare la competitività delle piccole e medie imprese rurali, grazie all’introduzione di uno Strumento Metodologico sul Marketing di prodotti locali e biologici. In questo modo si intende, quindi, anche incoraggiare lo sviluppo sostenibile delle aree rurali.

Il progetto si basa sul trasferimento dei risultati di un precedente progetto Leonardo da Vinci dal titoloProudFarmers, implementato in Lettonia, Francia, Italia, Slovenia e Romania nel 2010. Il corso di formazione sarà adattato, innovato e testato nei paesi del consorzio MARLO.

 

Obiettivi

Gli obiettivi di MARLO includono: analisi dei bisogni formativi, condivisione di esperienze nella promozione di prodotti locali e biologici, nonché di marketing; adattamento dei materiali di formazione di ProudFarmers ai bisogni del gruppo target e dei paesi del consorzio; messa alla prova e valutazione; creazione di un network locale e internazionale e avvio di opportunità di collaborazione per il gruppo target; valorizzazione dei risultati anche attraverso meccanismi appropriati per favorire lo sfruttamento dei prodotti da parte di una largo pubblico. 

 

Partner

Il progetto promosso da un consorzio di 7 partner provenienti da 5 diversi paesi dell’UE (Spagna, Cipro, Italia, Lettonia, Lituania). Il consorzio comprende organizzazione attive nella formazione, nella consulenza, e associazioni che si occupano di promuovere l’agricoltura biologica, i prodotti locali e il turismo. Ciò permette di combinare esperienze e visioni differenti al fine di raggiungere l’impatto sperato. 

I risultato principale è uno Strumento Metodologico sul Marketing dei prodotti locali e biologici, che comprende un corso completo, un manuale, un e-book, casi studio e “pillole di saggezza”. I risultati sono disponibili in inglese, spagnolo, lettone, greco e lituano. Il progetto produrrà anche una serie di strumenti di comunicazione e diffusione (sito web, brochure, eventi) al fine di garantire lo sfruttamento die risultati. 


Il target group primario del progetto sono le piccole e medie imprese rurali coinvolte nella produzione, nel marketing e nella vendita di prodotti alimentari biologici e di nicchia. MARLO mira a migliorare in maniera significativa il loro accesso ad una formazione di alto livello, così da accrescere le loro competenze nel campo del marketing e di conseguenza la competitività delle aziende. MARLO contribuirà anche allo sviluppo del settore e alla rivitalizzazione delle aree rurali. 

Ci si aspetta che, una volta completati i risultati del progetto, essi saranno facilmente esportabili in altri aree geografiche dell’Europa.